martedì 3 marzo 2009

Il giardino segreto



Cerco di immaginare uno spazio aperto, dove lasciare libera la fantasia, dove poter incontrare, come in un dolce abbraccio, ciò che ho sempre desiderato trovare.
Volo in uno spazio etereo, unita per mano al mio destino, incontrato per caso, come tutte le cose che si è desiderato ma si è smesso di cercare da tempo.
In questo volo ad occhi chiusi, assurdo e bellissimo, ho trovato ed ho affidato al cuore la mia strada.
Lui mi hai presa sotto la tua grande ala ed io mi sono nascosta, mi sono avvolta in lui, indissolubilmente, in discreto silenzio perché la mia natura è capace solo di poche parole.
Ed in questo viaggio, al di là di ogni possibile sogno, avvengono le cose più grandi ma poco mi serve per sentirmi come avrei sempre voluto essere: una parola, uno sguardo rubato nel vento, a volte anche solo il silenzio ed io, a bocca aperta, respiro di questa freschissima aria.
Mi sono posata poi in terra, le radici profondamente radicate nel tuo cuore, a divenire gemma, bocciolo, per schiudermi all’alba di un giorno d’estate.
Mi sono sentita piccola tra le tue mani, racchiusa come in un guscio, forte e sicuro, il profumo penetrante del legno, culla di soffice velluto setoso.
Tutto il mio essere vibra in un’unica onda di suoni, armonico rigo di note in crescendo, trascinata con te in una terra senza confini, plasmata dai soli di desideri esauditi.
E mi terrò stretta a te, cuore di smalto…e mi lascerò fare, mi lascerò amare, rosa del tuo giardino segreto.
E rosa fra le rose, in un prato che mi è familiare, mi unisco per mano a chi ha saputo ascoltarmi, vedermi e capirmi per quella che sono.
Il profumo e l’aria d’attorno si fanno più intensi, respiro di voi… e sono felice.

11 commenti:

Jane Doe ha detto...

Bellisimo post pieno di poesia, degno di te cara sorella e amica,
solo chi sa leggerti giunge alle radici e allo profondità dei tuoi scritti!
Un grande abbraccio e un bacio:***
Cri.

johakim ha detto...

I giardini sono segreti solo per chi non sa vedere col cuore. Tu, sorella, ti sei seduta vicino a me.
Un abbraccio.

Hirmengard ha detto...

"Ecco il mio segreto. E' molto semplice:
non si vede bene che col cuore.
L'essenziale è invisibile agli occhi"

Un abbraccio affettuoso

Lux ha detto...

Poesia allo stato puro!Complimenti

johakim ha detto...

Siete dei tesori!
Grazie a voi per la vostra amicizia.
Ste :o)

Anonimo ha detto...

Credo che la cosa più triste sia che due cinquentenni attempate (e fuori di testa) non abbiano altro da fare che prendere in giro altri....povera Johakim, come sei caduta in basso...non ti facevo scervellata come Kulkik...me la rido a immaginarvi voi due insieme! che bellezza, due frustrate pazzoidi che non hanno altri interessi se non l'Alchimista...vi ho davvero scioccate...mi fa molto piacere, vuol dire che lascio il segno!.continuate così, il mio ego si compiace...le ie parole lasciano il segno....Ciao bella

johakim ha detto...

Bene... ora tutti sanno chi sei!
Grazie del tuo commento illuminato.
Ste

Anonimo ha detto...

Ad Anonimo
Salute a te, o falso sapiente che non sei altro; la tua via si perde donde è cominciata..sei venuto dall'ombra e ti perdi nell'oblio, come tutti coloro che vendon solo le proprie fantasie senza sapere di ciò che parlano..ti dò un consiglio da amico: datti all'ippica e lascia queste cose ai grandi, piccolo bamboccio.

johakim ha detto...

Ringrazio tutti per la solidarietà ed amicizia dimostratami. Ricevo i vostri messaggi e li apprezzo molto. Non li pubblicherò però se saranno postati in forma anonima.
Qui la chiarezza è sovrana!
Un abbraccio ed un sincero grazie ancora a tutti voi.
Stefania

naabis ha detto...

ciao johakim...
questo tuo post è stato meraviglioso...
mi ha riportato nel "mio luogo"..dove mi ritrovo sempre...ogni volta che ho voglia di "ascoltare" me stessa e dove tutto ha infinitamente senso.
ho sorriso.. anche leggendo qualche commento "anonimo"...

sorrido alla rabbia
al rancore
alla" non comprensione"...
il sorriso illumina...

cosa illumina?

bhè..se non altro il cuore
di chi lo dona e di chi lo "vede"..
e questo basta!
un abbraccio..

johakim ha detto...

Grazie Naabis della visita.
Il cuore è certamente il "giardino segreto" più sicuro che abbiamo. Lui non ci tradisce. Lui può essere ferito o portato tanto in alto da perdersi ma... non ci potrà mai tradire.
Un abbraccio grande.