mercoledì 3 giugno 2009

Papà



Ho già molto scritto su mio padre.
Ma ora vorrei dirvi di quando mi portava a pesca lungo i torrenti di montagna, stando in silenzio perchè l'acqua ha molto da raccontare.
Di quando correvamo a cavallo e lui era sul cavallo più grande e mi sfidava a raggiungerlo.
Di quando mi parlava degli animali dei boschi e di quanto fosse importante capire il loro linguaggio.
Delle giornate passate a scovare i simboli nelle abbazie, perchè lui ne trovava sempre uno in più dell'autore di qualsiasi libro.
Di quando faceva finta di sentirsi male per farmi guidare la sua auto.. ed io ancora avevo il foglio rosa.
Di quando pretendeva di conoscere tutti i miei amici.. perchè dovevano piacere anche a lui.
Di quando si fermava, così per caso, davanti ad un negozio per comprarmi un gioiello, perchè i regali si fanno anche quando non è il tuo compleanno.
Di quando mi strofinava piano piano la schiena quando ero piccola perchè mi piaceva così tanto.
E di quando voleva che gli scrivessi qualcosa nel suo diario, perchè a lui piacevano le cose che scrivevo.
Di quando mi faceva cantare le canzoni di montagna tante e tante volte, finchè la voce non era limpida come voleva lui (questa era la sua preferita..)

Ora il suo respiro si è uniito al mio ed a tutti quelli che lo hanno avuto nel cuore.
E questo cuore è diventato grande... grande come il suo amore che mi porterò sempre dentro.

Ciao Papà.. buon viaggio.

18 commenti:

Lux ha detto...

Oddio,sono troppo commossa..
Una dedica meravigliosa a un padre speciale.
Ti invidio,sei stata molto fortunata.
Buon viaggio papà di Stefania,continua a proteggerla da lassù.

Lux

Gaernhie ha detto...

Cara Ste,
ti sono molto vicina, lo sai, piango anche io con te.....
baci:***

naabis ha detto...

sussurrando ti dico solo: " amica mia, sai già tutto..ne sono certa"...

ciao papà di STEFANIA...E GRAZIE PER AVER TRASMESSO TUTTO L'AMORE CHE SGORGA DALLE PAROLE E DAL RICORDO DI TUA FIGLIA.

keypaxx ha detto...

E' talmente vicino il viaggio di mio padre che non trovo parole adeguate per esprimere qualcosa di meritevole su questo post...
Solo un abbraccio.
Che possa esserti di conforto e vicinanza molto sentita.

il Cosmopolita ha detto...

non sapevo, comprendo e ti sono vicino, sò cosa si prova...

un bacio

morgana ha detto...

Ho pensato a quanto dolore debba causare perdere una persona di un tale spessore ed ho pensato anche a quanto più triste possa essere non averlo mai avuto.

"E non si è soli se qualcuno ti ha lasciato, si è soli se qualcuno non è mai arrivato" banalmente, una canzone di Vecchioni.

Un bacio, sorella mia

Elefterya ha detto...

Benvenuta Morgana! Grazie delle parole e.... grazie della tua presenza al mio fianco ieri.

Ti voglio bene.
Ste

Elefterya ha detto...

Vorrei presentare a tutti voi.. Morgana. Un'amica ritrovata dopo tanti anni di assenza, una persona di una bellezza infinita, una donna che attraverso il dolore ha saputo rinascere come un fiore nel ghiaccio.

Benvenuta tesoro!

keypaxx ha detto...

Piacere, Morgana...
E un abbraccio con sorriso a te; che possa essere di conforto in questo momento particolarmente delicato.
^______^

Jane Doe ha detto...

Carissima Elefterya,
perdonami ci eravamo sentite, e per vari motivi che tu sai, non ho fatto niente neppure un commento...
Sappi che ti sono vicina mio padre ha intrapreso il suo viaggio ventotto anni fa, ed è stato terribile, ma c'è sempre un vuoto a qualsiasi età, e in qualsiasi periodo della vita.
Ti sono vicina lo sai come sarò sempre vicina.
Un bacio e un abbraccio forte!
:*
Cri
P.S. ciao, Morgana!

Elefterya ha detto...

Non dirlo nemmeno! So bene che mi sei stata vicina i ogni momento, col cuore e con le parole.

Ti abbraccio forte forte.
Ste

Lucy ha detto...

Che emozione leggere queste parole...sei una donna fortunata. Fortunatissima. Aver avuto un padre così è una delle cose più belle che si possa desiderare dalla vita. Lui continua a vivere in te...nella tua carne e nelle tue emozioni. Grazie per averci regalato questo ricordo e queste parole di raro amore.

Elefterya ha detto...

grazie fatina, si so di esser stata fortunata e tanta è la rabbia ed il dolore per averlo perso ora.
Un padre per me, un padre per mia figlia e se ne avesse avuto la capacità, padre anche di mia nipote.
Se avessi potuto, lo avrei condiviso con tutti voi.

Un abbraccio anche a te.

keypaxx ha detto...

Ti lascio un sorriso, l'augurio per un fine settimana sereno per te.
^_______^

keypaxx ha detto...

Che questa nuova settimana possa donarti un sorriso e un animo sereno...
^_______^

keypaxx ha detto...

Un nuovo sorriso a illuminarti il fine settimana ormai prossimo. La vita ha bisogno di luce.
^_______^

keypaxx ha detto...

Che l'ispirazione possa presto guidare la tua mano e regalare a noi un altro scorcio di sentimento.
Un sorriso.
^________^

keypaxx ha detto...

Ti lascio un sorriso nell'augurio che il tuo sia un fine settimana sereno e solare.
^_______^