martedì 16 novembre 2010

Parole ritrovate


Occhi di ebano
bocca di cristallo e pelle di rosa.
Tutto è diventato fango dentro la terra nera.
Grida il pensiero
ma l'anima vola con altre ali,
nei giardini dove i fiori si ubriacano dei loro colori.



(da un libretto ritrovato in cantina
io... giugno 1978)

4 commenti:

eros ha detto...

E non E' con le parole che ridiamo luce,colore,sonorità,bellezza,visibilità alle immagini offuscate dal tempo?

johakim ha detto...

@Eros
si è vero ... com'è vera la sorpresa di rileggere quello che scrivevi da ragazzina: è come scoprire una persona che credevi dimenticata.

Un abbarccio
Joh

keypaxx ha detto...

E mi sembra che siano parole ritrovate bene.
;)

johakim ha detto...

Grazie Key!!

Joh