domenica 22 novembre 2015

Fate silenzio

Dite alle foglie di arrestare la loro caduta,
Fermate le nuvole in cielo che la loro forma non debba cambiare.
Dite agli uccelli di tarparsi le ali,  ai pesci di smettere i loro guizzi nei fiumi,  agli animali di restare in letargo.
Chiedete alla luce del giorno di farsi da parte  per permettere al buio di disegnare il silenzio.
Costringete le ombre dei vostri pensieri a tacere,
che il sorriso non possa raggiungervi.
Sprangate le porte del cuore e coprite i ricordi con pesanti mantelli,
spegnete le lampade, i fuochi, le torce,
chiudete il dolore nel buio profondo di un lago.
Lasciate che tutto rimanga come lo aveva lasciato...
Lui è stato una carezza nei suoi folti capelli, le parole che non ho sentito vibrare,  il rumore dei suoi passi per strada.
Ora fate silenzio, vi imploro,
la sua luce sta volando lontano.

Ale ... ciao



12 commenti:

Sciarada ha detto...

Avremmo voluto altro per lui ed è difficile da accettare, noi non siamo in grado di capire, ma conta veramente poco tutto ciò

Ciao Ale ...

johakim ha detto...

💜

Daoist ha detto...

Possono esserci due modi per reagire ad un evento come quello che descrivi nel post: Fare silenzio...che potrebbe voler dire RISPETTO... Reagire per la Vita...chè vuol dire comprendere che tutto succede e che non c'è niente da spiegarsi...non c'entra ne Dio, nè il Cielo.

buona giornata Johakim

Folletto del Vento ha detto...

Quando il silenzio è più udibile del rumore, è un silenzio devastante.
Non ci sono parole per riempirlo e qualsiasi venisse detta non darebbe nessun sollievo.
Ho imparato a gestire il silenzio, anche troppo ...
Sarò con Ale nel giorno dei Bambini, sono con chi lo ricorderà già da adesso.

Gianna Ferri ha detto...

Deve essere stato e lo è ancora un bimbo meraviglioso.

Ciao Ale, veglia sui tuoi cari.

johakim ha detto...

Daoist
Ora è il momento della vita, dell'acqua che deve scorrere per lasciar posto al ricordo. Tutto è legato al tempo, grande consolatore...
Io stringo la mano di Monica, Marco e della piccola Claudia... con tutta la forza che ho in questo percorso.
Giorno per giorno.. per cercare di ricostruire un sorriso.

johakim ha detto...

Grazie Folletto del Vento
il nostro abbraccio giungerà forte al piccolo Ale!

johakim ha detto...

Gianna
Si... lui è Super Ale! Un bimbo dalla forza e dal sorriso grandissimi! Un esempio per tutti noi

soloenne ha detto...

...le parole a volte non hanno senso

johakim ha detto...

Nio
No... bisogno raccontare di lui, cercando di sorridere. Lui avrebbe voluto così

Stefy ha detto...

Si credo che una cosa simile non si può accettare, mai!, I figli sono intoccabili i bambini sono intoccabili... Dovrebbe essere così !�� .. Un abbraccio
Bacio piccolo Ale ��

Stefy ha detto...

Vola libero e felice,
in un tempo senza fine, nel persempre.
Di tanto in tanto noi c'incontreremo
- quando ci piacerà -
nel bel mezzo dell'unica festa
che non può mai finire. 💙


-Nessun luogo è lontano,
Richard Bach /