sabato 13 dicembre 2008

Sentire



I passi pesanti lungo questo cammino in ombra,
un volo di uccelli fa sussultare le foglie sugli alberi
i ricordi scivolano dalle tue mani
e dalla terra crescono fiori già appassiti.
Guarda quanta bellezza c'è intorno a te
cosa cerchi di nascondere dentro al tuo cuore?
Amore, gioia, dolore sono un'unica cosa
ma tu per quanto ancora non vorrai vedere il sole?
Cerchi riparo nelle crepe di un albero
e ti ricopri di dolci ricordi.
Non lasciarti trascinare da loro,
anche se è caldo lo spazio che lasciano.
Alza le braccia ed impara a volare insieme al domani,
non è più buio di un freddo passato.
L'aria è pervasa da dolci profumi...
un piccolo fiore è appensa sbocciato, sorridi!

5 commenti:

Hirmengard ha detto...

che belle parole..
le farò mie ogni volta che mi sentirò isolata con tutta la voglia di chiudermi in me stessa. Baci

johakim ha detto...

Dolce Hirmengard! Bello rivederti anche sotto la pioggia! Confido nel sole... prima o poi un raggio ci scalderà la pelle ed il cuore.
Un abbraccio.

Hirmengard ha detto...

Grazie, sei molto gentile, io sono sempre qui anche se non scrivo, o meglio, io scrivo e poi cancello, scrivo e cancello.. così vi leggo e basta e mi sento già il cuore più vivo. Abbracci!

Kulkik ha detto...

Stupendo post, sono parole meravigliose!
Grazie che ci regali questi tuoi pensieri Johakim.
Un grande abbraccio!

johakim ha detto...

Grazie a tutti....non credevo davvero di scrivere cose che potessero significare così tanto! Grazie!