giovedì 4 febbraio 2010

Qualcosa è nell'aria





C'è qualcosa nell'aria che non riesco a spiegarmi.
Sento freddo anche stando sotto la coperta che, seppur mia, è adagiata in un posto che non riconosco.
Mi sento in una terra di confine, come un seme in attesa del tepore primaverile ... sopita.
Eppure tutto attorno freme. Sento voci, pensieri, frasi... mi obbligano alla veglia, attenta... le orecchie tese.
Cosa sta succedendo? ...sorrido ... lo so.
Mani invisibili mi afferrano, confortano il mio passo insicuro, ma sto camminando da sola.
Nuove occasioni. Gli attrezzi alla mano che ho lucidato da tempo sembrano avere alla fine una loro funzione. Era tutto dentro di me, ero mastro, pittore, poeta ed attore.
Si sta disegnando un futuro, seppure ancora non ben definito. Ma le tinte mi piacciono, i contorni non hanno le linee spezzate.
Sono sulla porta di una casa immersa nel verde, o forse soltanto sul sentiero che porta al suo ingresso.
Mi sono gettata nel vuoto, sapendo di avere due ali magnifiche... le ho dalla nascita. Erano solo nascoste ed un pò stropicciate, fa niente, si stenderanno alla luce del sole.
C'è un gran fuoco dentro di me e c'è spazio per chi sente freddo.
C'è colore, anima e suono. C'è il sorriso che qualcuno mi chiede... c'è qualcosa che parla di me.

10 commenti:

Hirmengard ha detto...

Tutte le cose belle che vedi sono il riflesso di te stessa, quella che sei sempre stata fin dalla nascita e quella che "ti stai scoprendo", svelando, come un pacco regalo. Un gran bel regalo, amica mia. Goditi il verde, il colore del cuore!

johakim ha detto...

Grazie Hirmengard! ...Per te ci sarà una dedica speciale! ;o)

Nicole ha detto...

ti ho risposto da me...averti scoperta un giorno per 'caso' è stato un giorno speciale...Ti auguro tutto il sole che trattieni e ti ringrazio delle belle parole che hai sempre per me e credo per tutti. Non sento mai rabbia in te, ma tanta dolcezza.

johakim ha detto...

Grazie Nicole... anche le tue parole mi fanno star bene.
La rabbia a tratti arriva, è umana. Ma non serve tenersela dentro. Bisogna aprirsi e sorridere. Io ci provo... sempre.

keypaxx ha detto...

Rimettersi in gioco per lasciare uscire nuove parti di noi, o parti a lungo sopite, è sempre positivo. La novità lascia per un po' frastornati, ma siamo anche abili nel riuscire a trasformarla in un vantaggio.
Un sorriso per un sereno fine settimana.
^_________^

johakim ha detto...

mi sto preparando alla primavera... ci voglio credere.
Grazie Key. Un buon fine settimana anche a te.

Lucio ha detto...

Una terra di confine piena di buone premesse. Ciao

johakim ha detto...

Si Lucio.... ne sono certa.
Grazie!

Hirmengard ha detto...

Grazie Johakim..

Nicole ha detto...

Buon giorno...sono passata per lasciarti un sorriso.